giovedì 5 gennaio 2012

Hoot, hoot, hoot and home

Buongiorno a tutti e soprattutto BUON ANNO,
mi sono svegliata presto a farvi gli auguri ma come sapete in questo periodo sono abbastanza presa dall'arrivo di Alessandro che tutto mi passa davanti e non mi accorgo di niente.
Sono giorni di pura noia in questa casa perché l'unica cosa che faccio è stare ad aspettare di sentire qualche doloretto...ma niente, non c'è nessun segnale!
Dicevo, dato che c'è parecchia noia, mi sono messa a riesumare vecchie robine che avevo in casa che non avevo ancora utilizzato e mi sono messa a dipingere.
Non potete immaginare quando mi son divertita, anche se poi la sera il mal di schiena ha regnato sovrano.
Comunque, bando alle ciance ed ecco a voi i miei lavoretti, penso che la bustina con il gufo diventerà un carinissimo porta ciucci per Alessandro,



 mentre la targhetta, magari finirà attaccata fuori dalla porta.
Come potete vedere dalle due fotografie, in un primo momento avevo deciso di lasciarla con i contorni puliti e di non aggiungere altro, poi "ravanando" in quel casino di scarti che ho,


ho trovato un mini fiocchettino e ho deciso di incollarlo al centro della casetta.
Chiaramente a quel punto mi è venuto naturale rifinire il tutto con un contorno dello stesso colore della stoffa del fiocchetto e fare il finto trapuntato con il pennello e il bianco.


Sono proprio contenta di questi due lavori anche perché era un bel po' di tempo che non dipingevo e ho riscoperto il mio amore anche per il figurativo........un po' country soprattutto nella targhetta.

Buona giornata a tutti e spero di tornare presto a comunicarvi l'arrivo di Alessandro.

2 commenti:

  1. Che bei lavori! Il gufetto è molto bello...ma io preferisco la casetta!! Vedrai che alessandro arriverà... goditi questi momenti di relax!
    Attendo news.. ciao un bacione

    RispondiElimina
  2. sei bravissima...che bello il gufo!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il mio mondo.
Elena.